Sara Bianchi - Tutti i contenuti

  • Clara ama le reti. Quando era piccola si attorcigliava i lunghi capelli in uno chignon e li costringeva in una di quelle retine marroni. A volte, però, le reti possono cominciare a stare strette.
  • Stare soli o essere soli? A volte non si è davvero soli. A volte basta la vastità di una piazza che sembra infinita per sentirsi parte di un Tutto. Così è per Olga.
  • Il semaforo è rosso ma l'autobus ancora lontano. Allora puoi scegliere se andare avanti o restare.
  • Due amiche in una birreria aspettano. Una beve solo vino, ma è una birreria e di vino neanche l'ombra. Che poi, cosa stanno aspettando?
  • Il sette luglio Andrea si sarebbe laureato, finalmente. Le cose, però, non sempre vanno come vogliamo...
  • Alessandro è un bambino di dieci anni che, dopo la morte del nonno, si ritrova ad osservare, di nascosto, il dolore del "mondo degli adulti".