Gianmarco Caruso - Tutti i contenuti

  • Testo proposto in un concorso pubblicitario per un'azienda di freni a disco per automobili
  • Poesia per uomini che si fanno la barba con il coltello con cui hanno appena ucciso il proprio editore
  • Maneggiare i tagli con cura, servire crudo in salsa agrodolce, non sputare nel piatto se non prima di aver masticato accuratamente.
  • Poesia per tossici in cassa integrazione altro non so che dire
  • Il numero quattro è un numero di passaggio, per costruire. Informativa non richiesta e casuale, gentilmente offerta e riadattata da me.
  • Oggi piove e stamattina sono andato in posta. Ci ho messo meno di due minuti a lasciare i soldi e scappare, ma questa ce l'avevo già scritta, così.
  • Non poter più gestire una situazione. Come il garzone di macelleria, accerchiato dai mendicanti, non sapeva a chi lasciare le rigaglie della giornata lavorativa.