Fabio Verda College Serialità & TV B 2017-2019

Sono convinto che il mio scopo nella vita sia quello di salvare la città dal male. Ma non ho un travestimento. E per di più non sono molto simpatico.

Invia un messaggio a Fabio Verda

Data di Nascita: 09.07.1995

Luogo di Residenza: La Loggia

Disponibilità al trasferimento: Sì

Fabio Verda - Tutti i contenuti

  • Link: https://youtu.be/R1LLQ5JVzfY
  • Intervista video a Roberto Zepponi realizzata tra le mura della Scuola Holden in occasione di Holden Start 2018. Link: https://youtu.be/k8b5mHnhP5g
  • Intervista video. Gianluigi racconta la storia della scomparsa del suo amico, Alessio. Link: https://youtu.be/QNU7egZkIJs
  • Fabio Verda
  • Intervista video a Paolo Giordano realizzata tra le mura della Scuola Holden in occasione di Holden Start 2018. Link al video: https://youtu.be/3NhON4GGK9E
  • Il mio primo cortometraggio. Link al video: https://youtu.be/1riiO2LnRV4
  • Un malato psichiatrico con quaranta personalità e un poliziotto scorbutico. Una bomba ad orologeria e uno scudo pronto ad attutirne l’esplosione. Si tratta di Jack Martini e dell’ispettore Cesare Tagliaferri, costretti a collaborare per risolvere i crimini di Fittanube. I casi che fronteggiano sono talmente bizzarri che le intuizioni di Jack, unite all’esperienza di Tagliaferri, si rivelano indispensabili. Il problema è lavorare insieme: Jack è un fiume in piena in cerca di equilibrio, Tagliaferri un monolite che ha bisogno di trovare la sua elasticità. Stanno come il burro e la marmellata, solo che a uno non piace il burro. E all’altro la marmellata. Concept: Jack Martini_Concept Soggetto pilota: Jack Martini_Soggetto1x01 Bibbia: Bibbia di serie
  • Sei storie diverse, sei momenti precisi, sei contesti soffocanti, attuali e italiani: Mostri è una serie thriller antologica che si sviluppa in sei episodi da sessanta minuti. Siamo abituati a identificare con la parola "mostro" un assassino; in Mostri assassini e vittime sono creati da un contesto socioculturale portato al parossismo: il vero mostro. Famiglia, religione, mafia, odio sociale, culto dell'apparenza e casi mediatici. Un ambiente per episodio. I momenti, il 1974 per la storia sulla famiglia o il 2019 per l'odio sociale, sono scelti per dare più forza narrativa ad ogni storia. Alla fine di ogni episodio il pubblico deve chiedersi: "Siamo tutti mostri?"   Concept: MOSTRI_Concept